CONDIVIDI
lago di Como
photo Facebook

Tragedia sul Lago di Como: bimba di 6 anni cade nel vano motore del motoscafo e muore dopo il ricovero in ospedale.

Una Pasquetta drammatica sul Lago di Como, nei pressi di Lezzeno, dove una bambina di appena 6 anni è morta in seguito ad un incidente a bordo di un motoscafo. Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri la bimba sarebbe scivolata nel vano motore dell’imbarcazione, appartenente al nonno, e avrebbe picchiato la testa contro gli ingranaggi.

Trasferita subito all’ospedale di Brescia in elicottero è deceduta poche ore dopo in seguito alle ferite riportate. L’imbarcazione è stata posta sotto sequestro, mentre il nonno della piccola vittima è ancora sotto choc. La dinamica non è del tutto chiara: pare che la piccola fosse sul motoscafo a pochi metri da riva, nei pressi del cantiere nautico Matteri. L’imbarcazione aveva aperti i portelloni del vano motore, uno dei quali si sarebbe improvvisamente chiuso. La bambina sarebbe stata colpita proprio da uno dei portelloni, cadendo nel vano motore e riportando un gravissimo trauma cranico.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori