CONDIVIDI
photo Instagram

L’esordio di Ben Spies nel Kenda Ama National Enduro Championship Series dovrà essere rimandata a causa di un infortunio. Il Campione del Mondo Superbike 2009 non potrà essere in gara a Sumter (South Carolina) il prossimo 4 febbraio. Il pilota americano dovrà saltare i primi 2 o 3 round della serie a causa di un infortunio al braccio che ha necessitato di un intervento chirurgico. Il rientro è previsto per il 6 maggio, in occasione della tappa di Arrington, in Virginia.

Laureatosi nel 2010 “Rookie of the Year” in MotoGP, successivamente il tre volte Campione AMA Superbike si era assicurato la vittoria al Gran Premio di Assen 2011 con Yamaha Factory per poi dover lasciare la classe regina nel 2013 a causa di una serie di disavventure. Adesso arriva l’ennesimo infortunio di una certa gravità con la frattura della clavicola, della scapola, di due costole e una lieve lesione ad un polmone.

Ben Spies ha espresso tutto il suo rammarico su Instagram allegando una foto in compagnia della sua dolce famiglia: “Sfortunatamente perderò le prime due o tre gare della serie @nepgenduro. Abbattuto perché stavo prendendo il ritmo e mi sentivo a mio agio sulla moto. Questo è il nostro sport!”#brokenbones #dirtbikes #stupid #nicetube #dadintrouble.