CONDIVIDI

BEFANA DEL MOTOCICLISTA 2011 – Si terr√† come al solito il 6 gennaio la diciottesima edizione della Befana del Motociclista, motoraduno a scopo benefico organizzato dal Moto Club Monza. In occasione del 92. anniversario della fondazione del sodalizio lombardo, motociclisti da tutta Italia e da diversi paesi d’Europa si ritroveranno per celebrare la Befana, la cara vecchietta che a suo modo determina la chiusura delle festivit√† natalizie e ci aiuta ad aprire al meglio un nuovo anno. E per aprirlo al meglio nulla ci pu√≤ essere che non dedicarsi al sociale.

Per tutti i motociclisti la festività della Befana è una importante occasione per avvicinare il loro mondo e la loro passione a chi, soprattutto in questi periodi festivi, sente il bisogno di affetto e magari non ne ha quanto ciascuno ne dovrebbe avere. La moto è da sempre sinonimo di allegria e di sport, ed è per questo che il Moto Club Monza organizza questa manifestazione benefica che ha il solo scopo di portare si dei doni, ma sopratutto calore, agli ospiti di tutti quegli istituti monzesi dove alberga chi spesso è meno fortunato di altri.

La Befana del Motociclista è aperta a tutti i motociclisti e agli scooteristi e l’iscrizione è libera e gratuita. Tutti quanti vorranno partecipare, dovranno trovarsi entro le ore 10.00 in piazza del Duomo a Monza, dove la giornata si aprirà con la benedizione del motociclista officiata da l’Arciprete di Monza. A seguire partirà il corteo in visita agli istituti monzesi con prima tappa all’Istituto Il Castello per poi proseguire per l’istituto Mamma Rita, verso il quale poi il corteo convergerà per consegnare le donazioni. I motociclisti si recheranno poi all’Istituto Dehon in via Appiani, dove avrà luogo il tradizionale rogo della Befana, terminato il quale seguirà la fase finale in Piazza Trento e Trieste, dove a tutti i partecipanti e ai cittadini monzesi presenti, grazie alla collaborazione della Confraternita della Pentola, verrà omaggiato un piatto di fumante risotto.

Motocorse.com