Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Un bambino straniero di tre anni e mezzo nel pomeriggio di ieri è precipitato dal quinto piano di una casa popolare a Catanzaro. Il piccolo è stato ricoverato in ospedale in rianimazione, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Drammatico episodio a Catanzaro nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 giugno. Un bambino di soli tre anni e mezzo è precipitato dal quinto piano di una casa popolare dove abita con i genitori. Ad accorgersi dell’accaduto sarebbero stati alcuni passanti che hanno tempestivamente chiamato i soccorsi. Giunto sul posto il personale medico del 118 ha prestato i primi soccorsi al piccolo e lo ha trasportato in ambulanza presso l’ospedale Pugliese Ciaccio del capoluogo calabrese, dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. Le condizioni del bambino, secondo le prime informazioni, sarebbero gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Bambino di tre anni e mezzo cade dal quinto piano: non sarebbe in pericolo di vita

Una caduta di diversi metri dal quinto piano di una casa popolare. Questo è quanto accaduto ad un bambino straniero di tre anni e mezzo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 giugno a Catanzaro. In casa al momento della caduta c’era solo la mamma del bimbo che è adesso è in stato di choc. Dopo l’allarme lanciato dai passanti, sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari che hanno portato il piccolo presso l’ospedale Pugliese Ciaccio. Secondo quanto riportato dalla redazione di Leggo, il bambino avrebbe riportato fratture alle gambe ma, fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Ora il piccolo è ricoverato presso il reparto di rianimazione del nosocomio calabrese in prognosi riservata ed è stato sottoposto a diversi esami tra cui la tac che avrebbe dato esito negativo. Secondo le prime informazioni sull’accaduto riportate da Leggo, la caduta del bimbo potrebbe essere stata attutita dai fili usati per stendere i vestiti che si trovano sui balconi sottostanti a quello dal quale il piccolo è caduto. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Squadra mobile e delle Volanti della Polizia di Stato che stanno indagando per cercare di chiarire con esattezza la dinamica di quanto accaduto. Attualmente l’ipotesi più accreditata sembra essere quella della caduta accidentale.

Leggi anche —> È morta a 32 anni l’ex mezzofondista statunitense Gabriele Grunewald

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore