CONDIVIDI
bambino morto scuolabus
Un bambino morto dopo essere stato investito dallo scuolabus, la disperazione della madre

Un bambino morto dopo essere stato investito ha causato la disperazione totale della sua mamma. Il fatto è successo ieri davanti a scuola.

Una tragedia ha sconvolto la vita di una giovane madre di famiglia. La donna ha visto il proprio bambino morto, in mezzo alla strada. Il fatto è accaduto nella giornata di ieri verso le 12:30, a San Martino di Lupari, piccolo centro in provincia di Padova. Il piccolo Martin, questo il nome della giovane e sfortunata vittima, era stato investito da uno scuolabus. E la donna, Luong Thi Oanh, ha reagito con estremo dolore, urlando di riavere il proprio bambino, rimasto nel frattempo sotto una delle ruote anteriori del mezzo. “Ridatemelo, ridatemelo!” ha urlato la madre straziata dal dolore. I medici del 118, intervenuti pochissimi minuti dopo l’incidente, avevano già capito che non c’era nulla che potessero fare per salvare la vita al bambino morto ormai già da diversi attimi. La donna aveva chiesto di poterlo abbracciare, evidentemente determinata nel non volersi rassegnare al tremendo lutto subito.

Bambino morto, la madre ha avuto un malore

Un pianto a dirotto, proseguito anche quando il corpo di Martin è stato portato via. Per la disperatissima mamma lo shock è stato davvero pesante, al punto da accusare anche un malore abbastanza serio. La cosa ha fatto si che la donna venisse ricoverata fino a questa mattina al vicino ospedale di Cittadella. Il mese scorso era accaduta un’altra tragedia, questa volta all’estero. Un bimbo era finito chissà come nell’asciugatrice di casa, che si era azionata. Il padre stava dormendo e si sarebbe accorto di quanto accaduto soltato a dramma ormai consumato. Gli inquirenti però sospettano di lui.

Segui le nostre notizie anche su Google news.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori