CONDIVIDI
Uomo prega in autostrada (Facebook)

Incredibile quanto accaduto sull’autostrada A8 Milano-Varese. Un uomo, dopo aver avuto problemi con la propria auto si è fermato e si è inginocchiato pericolosamente sulla carreggiata per pregare. La Polizia di Busto Arsizio è dovuta intervenire per interrompere l’uomo e multarlo per violazione del codice della strada.

Lo scellerato guidatore dell’auto è un italiano, residente nei pressi di Varese, che recentemente si è convertito all’Islam. Il tutto si sarebbe svolto lo scorso 19 gennaio all’altezza dello svincolo Gazzada-Schianno. Grazie ai filmati di videosorveglianza dell’autostrada la Polizia è riuscita ad identificare l’uomo che si era reso protagonista di questo episodio così bizzarro.

Uomo identificato

A quanto pare l’uomo si era fermato a causa di un guasto alla propria auto. Visto che però era ora della preghiera si sarebbe inginocchiato sull’asfalto con il volto rivolto verso La Mecca per pregare. La cosa non è di certo piaciuto agli altri automobilisti che hanno dovuto scansare l’uomo.

Siamo certi che l’uomo in futuro eviterà di inginocchiarsi in autostrada a pregare. L’uomo è stato ripreso dai passanti che hanno subito fatto circolare in rete foto e video dell’accaduto che in poco tempo sono diventati virali.

Dalle clip che ci arrivano l’uomo sembrerebbe alla guida di un’Opel Agila di colore grigio metallizzato e indosserebbe un vestiario tipico islamico con tanto di turbante. Per ora non si conosce ancora l’entità della multa.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori