CONDIVIDI
Audi A4

Continuano gli strascichi legati allo scandalo del software tedesco utilizzato da Wolkswagen che alterava i risultati delle emissioni facendole apparire a norma con i dettami dell’Unione Europea. In questi giorni, infatti, la Kba (Ente federale dei trasporti tedesco) ha dato mandato all’Audi di ritirare le sue vetture dotate di motore diesel V6. I numeri sono impressionanti: 77.600 veicoli verranno esaminati solamente in Germania, mentre 127 mila sono le vetture interessate in tutto il mondo, quasi tutte dotate del sistema che falsava le emissioni della CO2.

Dopo lo scoppio dello scandalo Wolkswagen, l’Audi sta lavorando di concerto con le autorità tedesche per cercare di identificare i modelli di vettura che possono essere coinvolte. Una volta esaminati i modelli in questione, la stessa casa automobilistica provvederà alla sostituzione del software incriminato per la riammissione nel mercato. Secondo quanto si apprende dai quotidiani tedeschi, l’ultimo richiamo della Kba riguarda tutti quei modelli dotati di motore turbodiesel a 6 cilindri che teoricamente dovrebbero appartenere alla categoria Euro 6: A4, A5, A6, A7, A8, Q5, SQ5 e Q7.