CONDIVIDI

AUDI R8 & PATO – In Italia ha imparato diverse cose Alexandre Pato e, forse, la più importante è stata guidare una macchina. La patente l’ha infatti presa a Milano, quando è arrivato dal Brasile appena 18enne. Il ragazzo ha fatto grandi progressi in tre anni, tanto da guidare ora una supercar come l’ Audi R8.

L’Audi R8 è una coupè sportiva che viene prodotta dalla casa automobilistica tedesca dal 2006. Presentata al Salone di Francoforte tre anni prima, ha in poco tempo invaso il mercato dell’autovettura. L’Audi R8 esiste in tre diverse motorizzazioni: V8 4.2 FSI, V10 5.2 FSI e V10 LMS. La V8 ha una cilindrata pari a 4163 cc e può erogare fino a 420 cavalli vapore, raggiungendo una velocità massima che supera i 300 km/h. La V10 invece è decisamente più potente, oltre ad avere una cilindrata superiore di 1100 cc ha anche 525 cavalli rispetto ai 420 della V8, che la spingono verso i 320 km/h. La V10 invece raggiunge gli stessi risultati della V10 con un peso però inferiore di 400 kg.

Molti calciatori apprezzano quest’autovettura, uno su tutti Mario Balotelli che è stato tra i primi a farsi vedere in giro con questo modello. Alexandre Pato ne possiede una di colore bianco, davvero irresistibile. Come lui in campo, che da quando è arrivato non si è mai fermato. Quest’anno ha vinto il primo Scudetto della sua carriera italiana, dopo tre stagioni di grande lavoro. Per lui 101 presenze in Serie A e il traguardo dei 50 gol appena tagliato. Una seconda punta di grandi capacità dinamiche che ama giocare molto largo per poi accentrarsi. In Nazionale ha giocato 12 volte segnando 4 reti e vincento una Confederation Cup nel 2009.

L’attaccante brasiliano è il fenomeno del futuro, a bordo di un Audi R8.

Matteo Fantozzi

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori