CONDIVIDI

ASSICURAZIONI AUTO РUn pacchetto di proposte per alleviare la spesa della responsabilità civile per gli automobilisti. La notizia, di qualche tempo fa, è un vero miraggio in questo periodo in cui sembrano esserci solo rincari, la proposta non è ancora neppure discussa ma già il fatto che sia stata lanciata, permettetemi di dirlo, è un grosso passo avanti.

Il pacchetto di proposte, che potrebbero far diminure dal 15 al 18 per cento le tariffe assicurative RC auto, è stata lanciata dall’ISVAP, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, ed è stato proposto al Parlamento, sperando che i nostri “illuminati” politici ne vogliano tener conto.

Le proposte sono varie e tendono a dare maggiore sicurezza alle compagnie assicurative, cercando di diminuire lo spettro entro il quale i truffatori possono agire. Sappiamo infatti che, per spiegare gli aumenti continui, le compagnie puntano il dito contro le truffe; ed ecco allora che l’ISVAP vuole proporre per l’appunto delle ancore per fermare le truffe ed arginare gli aumenti.

In particolare, senza scendere troppo in particolari tecnici che non ci competono, l’idea è quella di rendere più cristalline le valutazioni mediche per evitare i comportamenti scorretti dei professionisti medico legali, e vuole inoltre colpire la pratica del tacito rinnovo, che colpisce pesantemente i consumatori.

Insomma rendere più chiare le pratiche significa più controllo nei riguardi dei prezzi e negare alle compagnie un’arma che solitamente usa per giustificare gli aumenti, speriamo veramente che la proposta possa essere valutata, e sopratutto, apprezzata, nelle sedi opportune.

Risparmiauto.it