CONDIVIDI

ASIMOTOSHOW 2011 – La rievocazione del Centenario di fondazione della Benelli sar√† uno degli eventi pi√π importanti della decima edizione dell’Asimotoshow. La ricorrenza verr√† celebrata con la presenza di preziose motociclette e famosi piloti grazie alla collaborazione del “Registro Storico Benelli”.

Il pubblico della kermesse parmense potrà così ammirare le Benelli da Gran Premio 250 e 350 di Renzo Pasolini e le 350-500 di Jarno Saarinen. Saranno inoltre presenti tutti i modelli che hanno scandito i vari momenti della vita, piuttosto movimentata, della casa di Pesaro.

A fare da “padrino” il pilota Kelvin “Kel” Carruthers che fu campione del mondo nel 1969 con la 250 pesarese e che port√≤ per la seconda volta il massimo alloro alla Benelli. Sono inoltre attesi alla festa della casa motociclistica piloti di quelle terre come Paolo Campanelli, Silvio Grassetti ed Eugenio Lazzarini. Insomma sar√† una bella carrellata di mezzi e di storie di uomini e piloti che hanno fatto grande la marca di Pesaro, che continua ad essere nel cuore degli appassionati e che in occasione del Centenario non perderanno l’occasione di ammirare le moto in esposizione e di scambiare qualche parola con i piloti che come tradizione sono sempre molto disponibili con il pubblico. L’appuntamento quindi con l’Asimotoshow 2011 e con il Centenario Benelli √® dal 13 al 15 maggio prossimi a Varano d√® Melegari (Parma) presso l’Autodromo Riccardo Paletti.

Repubblica

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori