CONDIVIDI

ANDREA DOVIZIOSO AL MOTOR SHOW DI BOLOGNA – Tra le esibizioni andate in scena¬†ieru alla Mobil 1 Arena del Motor Show c’√® stata anche quella degli specialisti del Drift, che hanno animato l’Area 48 della Fiera di Bologna a suon di traversi e ruote fumanti.

Tra l’elenco dei partecipanti, che annoverava anche tre specialisti arrivati direttamente dal Giappone, la patria di questa disciplina, c’era per√≤ anche uno dei protagonisti della MotoGp come Andrea Dovizioso.

Il pilota ufficiale della Honda si è cimentato al volante di una Ford Mustang, ma lo ha fatto ovviamente per diletto e senza alcuna velleità di provare a dare fastidio a quelli che puntavano seriamente alla vittoria. Alla fine però il romagnolo è parso molto divertito da questa esperienza.

Il Dovi per√≤ non √® stato l’unico personaggio del mondo delle moto a scendere in pista: su una BMW M3 si sono infatti alternati al volante anche i telecronisti del Motomondiale per Italia 1, Guido Meda e Loris Reggiani. Ma non bisogna dimenticare anche Graziano Rossi, pap√† di Valentino, che si √® esibito con una Corvette.

Per la cronaca, la gara √® stata vinta dalla Subaru Impreza di Nobushire Kumakubo in una finale tutta orientale che l’ha vista opposta alla Nissan Skyline di Naoto Suenaga. Positiva per√≤ anche la prova dell’italiano Federico Sceriffo, capace di trascinare il vincitore alla bella per conquistarsi l’accesso alla finale.

Omnicorse.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori