CONDIVIDI

Tragedia in una serata che doveva essere di festa.  Le Marche e tutta l’Italia si sono svegliati con il peggiore dei drammi. E nella mattinata di oggi,  a comunicare i nomi della giovani vittime della strage avvenuta al concerto di Sfera Ebbasta è il vicepremier Luigi Di Maio, in maniera irrituale, con un post su Facebook:

«Asia Nasoni, 14 anni, di Senigallia; Daniele Pongetti, 16 anni, di Senigallia; Benedetta Vitali, 15 anni, di Fano; Matttia Orlandi, 15 anni, di Frontone; Emma Fabini, 14 anni, di Senigallia;e mamma Eleonora Girolimini, 39 anni, di Senigallia. Sono le giovani vittime della tragedia di questa notte. È assurdo morire così. Come governo faremo massima chiarezza sulla dinamica della vicenda (se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza) e individueremo i responsabili. Un abbraccio e un pensiero alle famiglie».

 

 

Negli ospedali di Torrette di Ancona, Jesi e Senigallia sono stati soccorsi oltre 120 feriti e, tra questi, almeno 7 versano in gravi condizioni

 

 

Ancona, tragedia al concerto di Sfera Ebbasta: sei morti in discoteca schiacciati dalla folla

Come un pugno allo stomaco questo risveglio per tutta l’Italia. Doveva essere una serata di festa, ma a Carinaldo, in provincia di Ancona, nella discoteca “Lanterna azzurra”, il concerto del gruppo Sfera Ebbasta si è trasformato in un incubo.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori