CONDIVIDI
amante rissa
Crede che sia l’amante del marito, moglie gelosa combina il finimondo contro la ‘rivale’

Una donna dà in escandescenze contro una sconosciuta dopo aver visto l’auto del marito parcheggiata in strada. Bussa a casa della ‘amante’ e la aggredisce.

Una rissa tra donne è andata in scena in strada, davanti agli occhi di tutti. Colpa di un presunto tradimento e della troppa gelosia della lei di una coppia. Proprio quest’ultima è stata infatti la responsabile di tutto. Alla vista dell’auto del marito parcheggiata davanti ad una casa, la possessiva moglie ha ceduto ad un vero e proprio raptus di follia e si è scagliata contro colei che, a suo dire, era l’amante dell’uomo. La manesca, accompagnata alla figlia minorenne, si trovava davanti alla abitazione della rivale e ha bussato al suo campanello. Il marito non c’era, ma la donna che si è sentita tradita ha pensato bene di colpire con un ombrello l’altra, ferendola alla testa. La vicenda è accaduta nel pomeriggio di domenica ad Udine. Vittima è una 40enne che ha denunciato l’aggressione subita alla polizia e poi è stata portata in ospedale per accertamenti.

LEGGI ANCHE –> Moglie ed amante prendono un taxi di Uber: al voltante c’è il marito di lei

“Sei l’amante di mio mario”, la pesta e non è tutto

Qui ha ricevuto una prognosi di 7 giorni. Colei che l’ha aggredita, spalleggiata in maniera importante anche dalla figlia minorenne, le ha pure rubato il cellulare per controllare eventuale tracce di tradimento. Le due si sono poi presentate nelle ore successive alla Questura del capoluogo friulano per consegnare il telefonino, accampando la seguente scusa: lo avrebbero trovato in strada, smarrito. In poco tempo si è capito che era proprio quello della vittima. La versione della violenta comunque presenta delle differenze con quanto fornito invece dalla 40enne. Secondo la sua versione infatti la presunta armata l’avrebbe minacciata con un coltello. Sul fatto indagheranno le Procure di Udine e dei minori di Trieste per i reati ipotizzabili di violazione di domicilio, violenza privata e lesioni.

LEGGI ANCHE –> Scopre il marito a letto con l’amante, demolisce la supercar in giardino – VIDEO

Segui le nostre notizie anche su Google news.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori