CONDIVIDI

NUOVA ALFA ROMEO GIULIETTA РLa Alfa Romeo Giulietta continua a raccogliere pareri positivi tra pubblico e addetti ai lavori. L’ultimo riconoscimento in ordine di tempo arriva dalla Francia, precisamente dalla rivista “L’Argus“, che ha eletto la vettura italiana “Compatta dell’Anno 2011“.

Già un riconoscimento che arriva dall’estero per un’auto italiana ha quasi valore doppio, se poi questo arriva da un paese fortemente nazionalista come la Francia ecco che il valore diventa, forse, ancora più importante.

Secondo la giuria del giornale francese, la Giulietta emerge per una serie di aspetti presi in considerazione, tra cui i costi di esercizio, il prezzo d’acquisto e la svalutazione, ma ci sono anche aspetti più tecnici come la sicurezza attiva e passiva e il comfort.

La versione della Giulietta presa in esame era quella dotata del 1.6 JTDM-2 105 CV ed è riuscita a mettersi alle spalle la Citroën C4, una delle più importanti rappresentanti francesi del segmento, e l’interessante Toyota Prius, penalizzata, a quanto pare, per l’eccessiva svalutazione subita nei primi tre anni di vita dell’esemplare.

Oneauto.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori