CONDIVIDI
Mercedes logo
Mercedes logo © Getty Images

Novità importanti in casa Mercedes con la casa tedesca che in Gran Bretagna è stata costretta a richiamare 400 mila automobili nel Regno Unito per via di possibili problemi agli airbag per quello che riguarda i modelli Classe A, B, C e E, i coupé CLA, GLA e GLC e alcuni modelli costruiti tra il novembre 2011 e luglio 2017. Stando a quanto affermato dalla società tedesca, il problema sarebbe relativo ad una molla che si trova all’interno dello sterzo. Se questa molla dovesse cedere è possibile che l’airbag del conducente possa aprirsi in un momento qualsiasi durante la guida.

Mercedes richiama auto per problemi agli airbag

Il numero relativo alle auto in Gran Bretagna è di circa 400 mila unità ma sale fino ad un milione se si considerano le vetture coinvolte anche negli Stati Uniti ed in Canada. La casa tedesca provvederà quindi a revisionare tutti i modelli che sono considerati a rischio per essere certa che non ci siano problemi di sorta e che la guida possa essere messa al sicuro. Secondo l’azienda teutonica ci sarebbero stati 30 incidenti non gravi relativi a questo malfunzionamento e con una nota ha voluto specificare che il tutto non è legato ai problemi del produttore nipponico di airbag Takata.