CONDIVIDI
Sébastien Ogier (©Citroen Racing Twitter)
WRC | Sébastien Ogier è già al volante della C3!
La seconda vita di Sébastien Ogier alla Citroen è ufficialmente cominciata. Terminato il mondiale 2018 da appena due settimane, il francese accompagnato dal solito Julien Ingrassia, non ha perso tempo e dopo un’assenza di 7 anni è tornato a sedersi nell’abitacolo di una vettura del Double Chevron.

Sede della prima prova generale per il 2019, lo sterrato dell’Algarve. Ovviamente la macchina in questione, com’era stato qualche giorno fa per l’altra new entry del team Esapekka Lappi, la C3 WRC Plus utilizzata dagli equipaggi schierati quest’anno, ossia da Craig Breen, Kris Meeke e  Mads Ostberg.

Giovedì mattina il sei volte iridato il duo transalpino si è presentato in sede di test con un abbigliamento assolutamente anonimo. Tuta nera e casco versione 2018 per Séb, tuta bianca e casco nera per il navigatore.

In realtà per il campione di Gap non era un vero e proprio debutto sulla C3 visto che prima di firmare il contratto aveva chiesto di coprire qualche chilometro, in gran segreto, in modo da farsi un’idea e capire se davvero ne valeva la pena fare il comeback.

Come detto il primo giorno Ogier e Ingrassia hanno lavorato su terra, ma secondo il programma previsto ne dovrebbero compiere un altro sullo stesso fondo e successivamente due su asfalto in modo da dare indicazioni il più possibili precise e complete sulla direzione da intraprendere.

Dopo 4 stagioni da dominatore in Volkswagen e 2 da vincitore un po’ aiutato dagli errori altrui alla M-Sport del privato Malcolm Wilson, il 34enne ha fatto così il suo rientro non solo nella Casa che lo ha lanciato e lo ha proiettato tra i grandi del rallismo, ma pure in un’equipe ufficiale e dunque con più risorse a disposizione per lottare per il titolo.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori