lunedì, dicembre 10, 2018
Home Motorsport Formula 1 Verstappen: “Vettel? Ha sbagliato lui. La penalità? Stupida”

Verstappen: “Vettel? Ha sbagliato lui. La penalità? Stupida”

CONDIVIDI
Mav Verstappen (Getty Images)

F1 | Verstappen: “Vettel? Ha sbagliato lui. La penalità? Stupida”

E’ arrivato com’è partito. Max Verstappen ha tagliato il traguardo del GP del Giappone al terzo posto, ma ancora una volta l’olandese della Red Bull è stato protagonista di un episodio che ha fatto discutere e che ha portato i commissari di gara a punirlo con 5″ per essere rientrato in pista in maniera avventata dopo un lungo e un conseguente contatto con Kimi Raikkonen. Un fatto a cui poi è seguita la collisione con Sebastian Vettel, finito in testacoda e costretto a recuperare da fondo schieramento.

In quella curva non puoi superare“, ha sostenuto Mad Max a proposito dell’incontro-scontro con Seb. “Gli ho anche lasciato spazio, ma lui non poteva entrare così stretto. Se avesse aspettato poteva avere una possibilità di passare. Io comunque sono stato attento”.

Quindi commentando la penalità per quanto accaduto nelle tornate iniziali con Iceman, il 21enne ha affermato: “Non sono d’accordo con la punizione.  A mio avviso è stupida. Ho bloccato le ruote ed avrei benissimo potuto tagliare la chicane, mentre ho fatto del mio meglio per non trarre un vantaggio e tornare subito sul tracciato.  La prossima volta taglierò come ha fatto Bottas. Kimi ha scelto di passarmi all’esterno e credo che avrebbe potuto attendere prima di compiere questa manovra visto che ero al limite con lo sterzo. La prossima volta saprò come comportarmi”.

Soddisfatto dell’ultimo gradino del podio conquistato Max ha per un attimo creduto nella chance di strappare la piazza d’onore alla Mercedes di Valtteri. “Quando sono uscito dai box sono rimasto in terza posizione. La scelta gomme è stata corretta e gli pneumatici andavano davvero bene. Non credo di aver sacrificato il secondo posto con i 5″. Ad ogni modo sono contento di essere riuscito a gestire i danni riportati sulla vettura. Forse la sosta è stata leggermente più lunga del dovuto, ma va bene così”.

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori