CONDIVIDI

F1 | Ufficiale! Raikkonen out. In Ferrari arriva Leclerc

Petizione o no, quello che si temeva è successo. Kimi Raikkonen dovrà abbandonare Maranello al termine del campionato in corso. Questo martedì mattina è arrivato il comunicato ufficiale del Cavallino a cui ne è seguito un altro.

La Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Raikkonen lascerà la sua attuale, si legge sul testo. “Durante questi anni Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra. In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella nostra storia e nella nostra famiglia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e ai suoi cari un futuro pieno di soddisfazioni”.

Si punta sulla gioventù

Come svelato in tempi recenti dal buon Lapo Elkann al posto di Iceman si avvicenderà il monegasco dalla faccia da bambino Charles Leclerc, ad oggi in forza all’Alfa Romeo Sauber e molto apprezzato dall’ex Presidente della Rossa Sergio Marchionne, scomparso improvvisamente lo scorso luglio prima di poterlo confermare nel gruppo.

Per l’esperto driver di Espoo, comunque, non sarà la fine. Dall’anno venturo lo vedremo con i colori di Hinwil, equipe che lo lanciò nel 2001.

Questa firma rappresenta per noi il pilastro di un progetto e ci avvicina all’obiettivo di fare progressi nel breve periodo”, le parole di Frederic Vasseur. “Il suo talento e la sua immensa esperienza ci aiuteranno a sviluppare la vettura e accelerare la ripresa“.


 

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su  Google News.