CONDIVIDI

TEST VALENCIA FORMULA UNO РFernando Alonso è il più veloce nella seconda giornata di test a Valencia. Lo spagnolo della Ferrari si è imposto con il miglior tempo davanti al rivale della Red Bull Sebastian Vettel. Il campione del mondo in carica e il suo vice si scambiano così il posto rispetto alla prima giornata, mentre alle spalle dei due si confermano Force India e McLaren, entrambe scese in pista con le vetture della stagione 2010. I primi riscontri positivi di Alonso con la nuova F150 si sono così concretizzati nel primo pomeriggio di martedì, con il pilota delle Asturie che è riuscito a mantenersi in testa al gruppo fino a fine giornata.

TEST F1 2011. È Fernando Alonso il protagonista della seconda giornata di test invernali 2011, in programma sul circuito di Valencia dall’1 al 3 febbraio. Il pilota della Ferrari si è imposto con il miglior tempo di 1:13.307 davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel, campione del mondo in carica e leader nella giornata di lunedì sul tracciato valenzano. Alonso ha portato a termine 108 giri al volante della sua nuova F150 e mercoledì passerà il testimone al compagno di squadra Felipe Massa. Positivo dunque il resoconto dell’asturiano dopo i primi due giorni di test, con una Ferrari che dalla quinta posizione è riuscita a risalire fino alla vetta della classifica, lasciandosi alle spalle la rivale numero uno, la velocissima RB7 degli austriaci della Red Bull. Mantengono il loro posto nelle prime posizioni Force India e McLaren, entrambe scese in pista con la monoposto del 2010.

TOP FIVE. Tra i top team gli unici a portare la formazione al completo in pista sono stati i “bibitari” di Milton Keynes, con Mark Webber che ha preso il posto di Vettel nel pomeriggio: l’australiano ha concluso solo 16 giri, classificandosi al tredicesimo posto. A completare la top five, la nuova R31 del team Lotus Renault guidata da Robert Kubica. Sesto posto per la Mercedes GP di Nico Rosberg, in ripresa dopo l’esordio non proprio roseo della giornata di lunedì, segnata da un problema idraulico. Debutto negativo invece per la nuova T128 del Team Lotus: la prima giornata per la monoposto del team anglo malese è durata molto poco, con Heikki Kovalainen costretto sul fondo della classifica a causa di un problema al servosterzo. Il finlandese si è comunque detto soddisfatto della nuova vettura.

I test proseguiranno ancora quest’oggi e riprenderanno quindi a Jerez de La Frontera dal 10 al 13 febbraio.

Test F1 2011 a Valencia del 02/02/2011: classifica dei tempi

1. Fernando Alonso, Ferrari, 1:13.307, 108 Laps

2. Sebastian Vettel, Red Bull, 1:13.614, 43 Laps

3. Paul di Resta, Force India, 1:13.844, 111 Laps*

4. Lewis Hamilton, McLaren, 1:14.353, 83 Laps*

5. Robert Kubica, Renault, 1:14.412, 104 Laps

6. Narain Karthikeyan, HRT, 1:14.472, 80 Laps

7. Nico Rosberg, Mercedes GP, 1:14.645, 69 Laps*

8. Timo Glock, Virgin, 1:15.408, 34 Laps

9. Rubens Barrichello, Williams, 1:16.023, 50 Laps

10. Sergio Perez, Sauber, 1:16.198, 42 Laps

11. Pastor Maldonado, Williams, 1:16.266, 29 Laps

12. Sebastien Buemi, Toro Rosso, 1:16.359, 46 Laps

13. Jaime Alguersuari, Toro Rosso, 1:16.474, 64 Laps

14. Mark Webber, Red Bull, 1:17.365, 17 Laps*

15. Heikki Kovalainen, Lotus, 1:20.649, 15 Laps

*=monoposto 2011

Fonte: Derapate.it