CONDIVIDI
Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

 

 

Nell’ultima giornata di test a Sepang il vice campione Jorge Lorenzo è riuscito a ridurre il distacco dalla vetta e ad avvicinarsi a Marc Marquez e Valentino Rossi. Il pilota Yamaha non sembra ancora aver riacquistato un ottimo feeling con la sua M1, dopo alcune modifiche regolamentari (la riduzione di capacità dei serbatoi da 21 a 20 litri), ma le prestazioni sono migliorate di giorno in giorno…

“Abbiamo migliorato molto il tempo sul giro rispetto a ieri, ma non ho fatto un giro perfetto – ha detto Lorenzo -. Magari con gomme più morbide potevamo fare un 1’59.5 o un 1’59.6. L’obiettivo comunque non era quello di migliorare il tempo sul giro, ma migliorare il passo di gara. Nel long-run con molto caldo abbiamo riscontrato alcuni problemi che non ci aspettavamo, quindi il ritmo non era buono come averemmo voluto. Questa storicamente non è una pista Yamaha, quindi vedremo cosa succederà in altre piste. C’è comunque stato un grande miglioramento – ha concluso lo spagnolo – quindi sono abbastanza soddisfatto”. 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori