CONDIVIDI
Kimi Raikkonen (©Getty Images)

Come poche volte gli è capitato questa stagione la partenza è stata amica di Sebastian Vettel. Il tedesco della Ferrari è stato bravo a intercettare l’incertezza del poleman Valtteri Bottas e grazie ad una traiettoria migliore a soffiargli la prima piazza, conservata dall’inizio alla fine con un gap per a verità mai da dominio assoluto, ma comunque di sicurezza.

“Mi sembrava di essere partito bene, ma poi le mie gomme hanno cominciato a pattinare. A quel punto mi sono detto “è finita” ed invece la Mercedes si è trovata nella medesima situazione. Dopo la Safety Car ho spinto forte e cercato di controllare la corsa. Non è stato per nulla facile. In particolare è stata dura gestire le gomme e poi ho dovuto stare attentissimo a non commettere errori. Forse stasera mi berrò un bicchiere per festeggiare. Sono state due settimane difficili e ci tenevo davvero a regalare un buon risultato al team. Fortunatamente oggi ci siamo tutti e due sul podio”, il commento del vincitore del GP del Brasile e quasi certamamente vice campione del mondo considerato che ora vanta 302 punti nella generale contro i 280 del finnico di Stoccarda.

Un vero Iceman non molla

Scattato dalla piazzola 3 Kimi Raikkonen ha chiuso il suo weekend ad Interlagos nella medesima posizione. Ma se per almeno 60 giri è stata quasi solo una pura questione di controllo, negli ultimi 10 ha dovuto tirare fuori tutta la sua classe per resistere agli attacchi di un magico Lewis Hamilton, partito dalla pit lane e arrivato quarto.

“E’ stata una lotta per tutta la gara. Non solo alla fine”, ha dichiarato il driver di Espoo. “Nel primo stint ho accusato un po’ di problemi di bilanciamento, mentre successivamente le cose sono migliorate. Sul finale ho recuperato su Seb e Valtteri, ma avevo anche la pressione di Ham, che per la verità non mi ha particolarmente preoccupato”, la sua analisi.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori