CONDIVIDI
Sebastian Vettel (Getty Images)

F1 | Sebastian Vettel straripa di gioia

Sebastian Vettel è stato autore di una gara fantastica. Il pilota della Ferrari, infatti, pur facendo un solo pit stop è riuscito a scacciare gli attacchi delle due Mercedes e a tenere la posizione vincendo davanti a Bottas e Hamilton. Con questo successo il tedesco rinforza la sua leadership in classifica generale.

Come riportato da “Speedweek”, Sebastian Vettel in merito alla sua vittoria ha così commentato: “Negli ultimi 10 giri queste gomme erano completamente da buttare. Ho detto al team alla radio di non preoccuparsi che avevo tutto sotto controllo. Una bella bugia, la verità era che le mie gomme erano finite. Io pensavo che la strategia Mercedes ci costringesse a fermarci di nuovo, ma è stato sufficiente. Non sono mai stato così sollevato di vedere una bandiera a scacchi”.

Vettel non capiva la strategia Mercedes

Il tedesco ha poi continuato: “Per un po’ non ho capito cosa volesse fare la Mercedes. Quando mi sono reso conto ho capito che se rientravamo non avremmo vinto. Non avevo nulla da perdere, così sono rimasto fuori”.

Infine, a chi gli ricorda che chi vince i primi due GP di solito vince il mondiale, Sebastian Vettel risponde: “Le statistiche sono strane, alcune cose sono per te e altre sono contro di te. Al momento voglio solo essere felice. La gioia però è torbida perché ho saputo che uno dei nostri meccanici è rimasto ferito in un incidente al pit-stop. Spero guarisca presto”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori