CONDIVIDI
Jérome d’Ambrosio e Michael Schumacher (Getty Images)

FE | Jérome d’Ambrosio come Michael Schumacher, sfida con il volo

In principio fu Michael Schumacher a provare l’ebbrezza di sfidare un aereo. Naturalmente parliamo di diversi anni fa. Era il 2003, il tedesco condivideva ancora il primato di titoli mondiali vinti in F1 con Fangio e davanti a sé aveva ancora tanti successi da raccogliere. In quell’occasione la sua F2003-GA (dove GA stava per Gianni Agnelli deceduto poco tempo prima della presentazione), fu messa in pista per sfidare un Eurofighter.

Michael Schumacher, come sempre accettò la sfida e provò a battere l’Eurofighter. Nei primi metri prese un po’ di paga, ma proprio nel finale riuscì a sopravanzare il veicolo poco prima che questi prendesse il volo. Una scena pazzesca che è rimasta nei cuori di tutti gli amanti della F1.

Sulle orme di Schumacher

A rievocare quel ricordo in questi giorni ci ha pensato Jérome d’Ambrosio, che con una vettura da Formula E ha sfidato uno degli aerei della Qatar Airways. Naturalmente il compito per il pilota belga è stato facilitato da una minore velocità del veicolo rispetto all’Eurofighter che aveva sfidato Schumacher.

La sfida è stata comunque avvincente e anche in questo caso, dopo aver preso qualche metro di vantaggio. Jérome d’Ambrosio si è dovuto arrendere alla gravità mentre l’aereo spiccava il volo. L’ex pilota di F1 ha avuto un po’ di difficoltà sin qui. Il belga, infatti, ha portato a casa come suo miglior piazzamento un 8° posto nella gara cilena.

Antonio Russo