CONDIVIDI
Rubens Barrichello e Michael Schumacher (Getty Images)

F1 | Rubens Barrichello non riesce a vedere Schumacher

Rubens Barrichello ha scritto la storia della Ferrari e lo ha fatto in squadra con Michael Schumacher. La strana coppia tedesco-brasiliana ha costruito il momento, ad oggi, più bello nella storia del Cavallino. In due occasioni si è laureato vice-campione del mondo e negli anni in Rosso è stato un fido scudiero per Schumi.

Nonostante qualche frizione dovuta a pesanti ordini di scuderia sempre ben disinnescate da Todt, i due hanno sempre mantenuto un ottimo rapporto. In carriera Rubens Barrichello ha corso in 326 GP (record assoluto in F1), ne ha vinti 11 ed è salito per 68 volte sul podio totalizzando anche 14 pole.

Il brasiliano vuole notizie dell’ex compagno di team

Pur non vincendo mai un titolo mondiale, Rubens Barrichello è uno di quei piloti che è entrato nei cuori dei tifosi Ferrari a suon di grandi prestazioni e di abnegazione alla causa Rossa. Recentemente il brasiliano ha sorpreso tutti rivelando di aver combattuto e vinto contro un tumore.

Come riportato da “O’ Globo”, Rubens Barrichello parlando della situazione di Michael Schumacher ha così commentato: “Purtroppo non ho nessuna notizia di Michael. Volevo andare a trovarlo, ma la famiglia non me l’ha permesso. Mi hanno detto che la cosa non avrebbe fatto bene a nessuno dei due”.

Insomma, a quanto pare il mistero sulle condizioni di salute di Michael Schumacher si infittiscono sempre di più. Non si hanno, infatti, più notizie del tedesco in seguito al terribile incidente sugli sci.

Antonio Russo