CONDIVIDI
Ott Tanak (Getty Images)

WRC |  Turchia, Tanak sorprende tutti dopo 13 ps

La seconda tappa del Rally di Turchia ha regalato diversi colpi di scena. Il primo è arrivato subito in apertura quanto Thierry Neuville, in quel momento al vertice della classifica ha lasciato per strada l’ammortizzatore anteriore sinistro finendo per ritirarsi. Subito dopo, alla ps 9, il patatrac di Sébastien Ogier, passato al comando grazie al ko del belga della Hyundai. Il campione in carica, autore di due scratch nella ps 8 e nella 10, prima ha danneggiato la sua Fiesta, poi nella prova successiva si è presentato alla partenza con 6′ di ritardo prendendosi una conseguente penalità di 1′ e quindi è andato a sbattere contro un albero e ha dovuto rinunciare a proseguire.

Davanti a tutti dunque è risalito Ott Tanak, forte del miglior crono nelle ps 11 e 13. L’estone della Toyota è in evidente stato di grazia e se tutto filerà liscio potrà festeggiare il suo terzo successo di fila. In piazza d’onore è invece risalito Jari-Matti Latvala, veloce nella ps 10. A seguire le due Hyundai di Hayden Paddon e Andreas Mikkelsen, quest’ultimo al top nella ps 9.

Quinto il finnico della Ford Teemu Suninen davanti al privato Henning Solberg. Settimo senza prendere rischi l’ufficiale M-Sport Elfyn Evans a precedere il leader tra le WRC2 Jan Kopecky su Skoda Fabia R5.

L’italiano Simone Tempestini su Citroen C3 è nono. Decimo Chris Ingram su Skoda Fabia R5.

Classifica Rally di Turchia dopo la ps 13:

1 Tänak Ott/ Järveoja M. Toyota Yaris WRC
2 Latvala Jari-Matti/ Anttila Miikka Toyota Yaris WRC +00:13.6
3 Paddon Hayden/ Marshall S. Hyundai i20 Coupe WRC +01:11.0
4 Mikkelsen Andreas/ Jæger Anders Hyundai i20 Coupe WRC +03:05.9
5 Suninen Teemu/ Markkula Mikko Ford Fiesta WRC +03:22.7
6 Solberg Henning/ Minor Ilka Škoda Fabia R5 +11:56.0
7 Evans Elfyn/ Barritt Daniel Ford Fiesta WRC +16:49.5
8 Kopecký Jan/ Dresler Pavel Škoda Fabia R5 +17:06.4
9 Tempestini S./ Itu S. Citroën C3 R5 +17:50.9
10 Ingram Chris/ Whittock Ross Škoda Fabia R5 +18:38.7

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su  Google News.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori