CONDIVIDI
Sébastien Loeb (©Getty Images)

WRC | Colpo di scena per Sébastien Loeb

Per il nove volte campione del mondo rally potrebbe non essere tutto finito. Se sabato vi avevamo ragguagliato sulla sua situazione informandovi del fatto che Citroen aveva oscurato gli adesivi dello sponsor Abu Dhabi sulla vettura utilizzata da Sébastien Ogier nei test in Algarve, il che in pratica significava niente soldi per la terza auto da schierare per l’Extraterrestre, questa domenica è arrivata una buona nuova.

Pur non potendogli garantire il cachet di un team super ufficiale, il patron della M-Sport Malcolm Wilson si è detto più che disponibile ad offrire un sedile al driver di Haguenau, che per la prima volta in carriera si troverebbe a lavorare in un gruppo non transalpino.

Se ci fosse una possibilità di farlo correre con una nostra macchina sarebbe davvero negligente da parte nostra non parlare con lui. Insomma, se ne avesse voglia saremmo ben lieti di accoglierlo“, ha riferito il manager inglese a Motorsport.com. “Sono sempre stato un suo grande fan. Nei  rally che ha disputato quest’anno abbiamo visto quanto sia ancora veloce e che potenzialità abbia. Capisco le sue ragioni, capisco perché non desideri disputare una stagione intera nel WRC, ma sono sicuro che potremmo trovare una soluzione adatta alle sue esigenze“.

Per conoscere le ultime news su Sébastien Loeb CLICCA QUI

Già in passato Séb era andato vicino ad un accordo con la scuderia made in Cumbria, ovvero al termine del 2005 quando Citroen aveva deciso di ritirarsi. Allora, piuttosto che cedere alle avances britanniche, accettò di correre con il team privato Kronos che schierava la Xsara.

Guardarlo pilotare era fantastico. Sapevamo cosa voleva lui e sapevamo dove trovare i soldi per ingaggiarlo, ma alla fine volle correre ancora con una Citroen“, il racconto di Wilson di quel frangente.

In questa occasione Loeb potrebbe trovarsi costretto a dire di sì visto che oltre alla Dakar a cui parteciperà da privato dal 6 al 17 gennaio non ha più niente da fare. Anche per questo in tempi recenti aveva dichiarato: “Sono aperto a diverse possibilità e a parlare con qualunque squadra in qualunque disciplina“.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori