CONDIVIDI
Volkswagen Polo R WRC 2016
Volkswagen Polo R WRC 2016

Volkswagen ha presentato la Polo R WRC che affronterà il Mondiale 2016 di Rally, che prenderà il via dal 21 al 24 gennaio a Monte Carlo: la Polo R è la vettura di maggior successo nella storia del WRC, conquistando ben 34 vittorie su 39 rally.

L’auto già perfetta del 2016 subirà poche modifiche rispetto alla scorsa stagione e dovrebbe consentire di rincorrere un’altra vittoria alle tre coppie formate da Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila, Andreas Mikkelsen e Anders Jæger. Alcune modifiche si segnalano al design dell’anteriore che diventa più muscoloso, grazie anche all’inserimento di spazi bianchi nella livrea, il telaio ausiliario anteriore è stato rafforzato, idem i bracci dell’asse posteriore per la specifica da terra della VW Polo R WRC.

Identico il motore, un 1.6 TSI quattro cilindri turbo portato a 318 cavalli e abbinato all’inedito cambio ad attivazione elettroidraulica gestito attraverso un singolo comando al volante, anche se i pistoni hanno subito lievi modifiche per rendere ancora più affidabile e potente questo propulsore iridato.

“Siamo pronti a difendere il nostro titolo mondiale per la terza volta di fila – ha detto il Direttore di VW Motorsport Jost Capito -. Gli avversari non hanno dormito e sappiamo che hanno migliorato le loro macchine per la nuova stagione. Anche noi, naturalmente non siamo rimasti fermi: le modifiche alla Polo R WRC sono fondamentalmente una messa a punto con un miglioramento dei particolari per rendere l’ auto migliore ed affidabile. Bisogna tenere a mente che i regolamenti del Campionato Mondiale Rally consentono solo poche modifiche entro un periodo di omologazione. Così è possibile lottare per il titolo per diversi anni con una macchina esistente, facendo solo miglioramenti nei dettagli. Ed è proprio questo il nostro obiettivo per il 2016″.

Il FIA World Rally Championship (WRC) 2016 presenta 14 rally al posto delle 13 tappe contate negli ultimi tre anni, dato che si aggiunge in calendario il Rally in Cina e sarà l’unico rally di asfalto al di fuori del Vecchio Continente.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori