CONDIVIDI
Romain Grosjean (Twitter)

F1 | Romain Grosjean rincuora i propri meccanici

La Haas ieri ha dimostrato di avere una buonissima vettura. Entrambi i piloti, infatti, si sono comportati alla grande in pista battagliando alla pari con le Red Bull. Purtroppo però gli sforzi dei due driver sono stati vanificati al pit stop dai meccanici della squadra americana che hanno poi costretto Romain Grosjean e Magnussen al ritiro.

Naturalmente tutto questo è stato un duro colpo per la Haas. Il team americano, infatti, non ha di certo grandi disponibilità economiche e non può permettersi di certo di perdere punti preziosi nelle prime gare del mondiale.

Bel gesto del francese

La Haas, di solito, come tutti i piccoli team, non porta grossi sviluppi nell’arco della stagione. Quindi va da sé che volesse sfruttare queste primissime gare per fare punti utili ai fini della classifica generale. Ricordiamo, infatti, che in base al posizionamento in classifica, le squadre ricevono una fetta più o meno grossa di soldi dalla F1.

Dopo questo doppio zero, l’aria all’interno del team era veramente pesante, ma a risolvere tutto ci ha pensato uno dei diretti interessati. Il francese Romain Grosjean, infatti, si è reso protagonista di un gesto davvero significativo. L’ex Renault, infatti, si è fermato a rincuorare i propri meccanici in vista anche delle prossime, importanti gare.

In un mondo popolato da telecamere la cosa non è certo passata inosservata e gli abbraccia di Romain Grosjean sono subito stati immortalati e hanno fatto il giro del mondo in pochi attimi. Gesti del genere li abbiamo visti anche in passato da grandissimi campioni. Michael Schumacher ad esempio quando perse il mondiale 2006 contro Alonso per alcuni problemi tecnici nel finale di stagione, passò a salutare e ringraziare l’intero team per il lavoro svolto.

Purtroppo molti piloti dimenticano che le loro fortune sono spesso dettate da un grandissimo lavoro di uomini e donne al muretto e a casa. Romain Grosjean però a quanto pare se ne è ricordato e in un giorno nero per la sua squadra ha deciso metaforicamente di abbracciarla per farle capire che lui è pronto a ripartire e ha piena fiducia in loro.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori