CONDIVIDI

F3 | Pilota polemico con Schumacher Jr.: “Favorito grazie al cognome”

L’ascesa di Mick Schumacher da opaco pilota di Formula 4 a stella della F3 sta evidentemente dando fastidio a molti suoi colleghi. Dopo lo strepitoso weekend del Nurburgring, il giovane tedesco si è ripetuto questo fine settimana in Austria andandosi così a prendere una vetta della classifica che lo potrebbe condurre, se confermata fino alla fine, ad un salto in lungo in termini di categoria.

Insomma, uno stato di forma eccellente e una prospettiva altrettanto allentante che non è stata per nulla digerita dall’ex leader della generale Dan Ticktum, legato al gruppo Red Bull e oggi piuttosto scettico circa le proprie possibilità di fare strada.

Non mi piace puntare il dito su nessuno ma ad essere sinceri la mia monoposto non aveva il ritmo giusto“, ha attaccato via Instagram accusando la Prema di favorire il 19enne figlio d’arte. “Solo nell’ultima gara abbiamo fatto un passo avanti e ho rimontato dal settimo al quarto posto, tuttavia, rispetto ai primi due dello schieramento nessuno ha avuto una chance, inclusi i loro compagni di squadra, che sono dei buoni piloti ma che si sono confermati ben distanti. Non dico che abbiano nulla di illegale, ma potrebbero avere una mappa speciale di motore, qualcosa del genere. Purtroppo sto combattendo una battaglia persa poiché il mio cognome non è Schumacher”.

Un’accusa pesante di favoritismo da parte della serie stessa nei confronti del baby Kaiser, capace ovviamente di attrarre più attenzione mediatica di qualunque altro, priva di fondamento effettivo. Per questo, avvisato della gravità delle affermazioni pronunciate, piccanti abbastanza da poter sollevare un polverone e chissà magari costringere l’equipe veneta a ricorrere alle vie legali, il 19enne ha prontamente cancellato il post dal proprio profilo.

Vedremo come si concluderà la questione. Di certo, in un motorsport sempre più in mano ai parenti di e ai valigiati  episodi del genere non potranno far altro che aumentare.

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su  Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori