CONDIVIDI
Niki Lauda
Niki Lauda (©Getty Images)

Niki Lauda è uscito dal coma. Il 69enne tre volte iridato di F.1, attualmente presidente non esecutivo del team Mercedes, è uscito dallo stato di coma indotto successivo al trapianto polmonare. Lo hanno comunicato i medici dell’ospedale Allgemeinen Krankenhaus di Vienna alla televisione austriaca Oe24.at. Lauda è nuovamente cosciente e respira senza l’ausilio delle macchine: altro progresso dopo che il professor Walter Klepetko, capo del dipartimento clinico di chirurgia toracica della struttura, si era mostrato ottimista

“Siamo molto soddisfatti del decorso operatorio”. Sono le parole del professor Walter Klepetko, capo del dipartimento clinico di chirurgia toracica dell’ospedale ‘Allgemeinen Krankenhaus’ di Vienna. “Prima dell’intervento le condizioni del signor Lauda erano estremamente critiche – aggiunge Klepetko all’emittente austriaca Oe24.tv -, i polmoni erano fortemente danneggiati e negli ultimi sette giorni era stato tenuto in vita da un pompa cuore-polmoni. Ci vorrà del tempo, resterà ricoverato alcune settimane ma siamo ottimisti”.