CONDIVIDI

MOTOMONDIALE 2011 – Sul punto di recarsi in Malesia per prendere parte ai secondi test ufficiali della stagione 2011, Dani Pedrosa ha commentato quanto visto finora nella pre-stagione attraverso il suo blog Repsol.

Il pilota di Barcellona elogia inanzitutto il team creato quest’anno da HRC: “La nostra squadra √® molto forte, con Stoner e Dovizioso. E ci sono piloti che hanno fatto bene nella prima sessione di prove, come Simoncelli e Aoyama. Quindi chiunque pu√≤ dare una sorpresa”.

“Allo stato attuale, la Honda RC212V 2011 sembra funzionare bene, come ho detto la scorsa settimana. Vediamo cosa succede nel primo GP dell’anno, perch√© tutto pu√≤ cambiare. Non si sa mai, ma finora tutto fa pensare ad un Mondiale molto combattuto. La Yamaha √® veloce e il campione in carica Lorenzo √® un rivale da battere, mentre Spies ha gi√† compiuto una buona stagione lo scorso anno quest’anno sar√† certamente pi√π forte,” scrive il vice campione del mondo 2010, che non dimentica il nove volte campione del mondo Valentino Rossi: “Il grande punto interrogativo potrebbe essere Rossi,” dice Pedrosa. “√à il suo primo anno in Ducati e in Malesia non √® stato tra i pi√π veloci. Ma Rossi √® Rossi, non si ci dovrebbe mai fidare di lui”.

Motogp.com