CONDIVIDI
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (getty images)
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (getty images)

 

 

Alla vigilia del Gran Premio di Indianapolis Yamaha e Jorge Lorenzo hanno rinnovato il contratto fino al 2016, una notizia che ha spiazzato le previsioni del contratto annuale preferito dal pilota spagnolo. Ma al momento sembra la miglior decisione per entrambi e anche Valentino Rossi si è detto entusiasta della scelta.

“Ormai ‘siamo una coppia di fatto’: se ci separiamo, quello che guadagna di più (Jorge) deve pagare gli alimenti – ha proseguito Rossi -. Avere Lorenzo a fianco per altri due anni ha i suoi pro e i suoi contro: è chiaro che sarebbe più facile arrivare davanti a un altro compagno di squadra, ma io sono molto contento che sia rimasto. Dopo i problemi iniziali, mi trovo bene con lui – ha aggiunto -, perché siamo maturati entrambi: insieme possiamo spingere la Yamaha per migliorare la moto e provare ad avvicinarci alla Honda. All’inizio, lui ha imparato molto da me – ha concluso -, ma negli ultimi anni anch’io ho imparato qualcosa da lui”.

 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori