CONDIVIDI

La voglia di tornare sul gradino più alto del podio è grande, ma per riuscirci dovrà fare i conti con il compagno di team Jorge Lorenzo e con il fenomeno Marc Marquez. Ma a Misano Valentino Rossi può contare sulla giusta magica atmosfera per raggiungere il suo sogno nel cassetto.

“Da qui a fine stagione ho un obiettivo importante: vincere una gara – ha confessato Rossi -. Per raggiungere questo traguardo il problema è… Marquez! C’è poi la possibilità di concludere secondo in campionato: Pedrosa non è così distante, ma c’è da dire che anche Lorenzo si è riavvicinato molto in classifica. Per centrare questo obiettivo sarà indispensabile esser competitivi in ogni pista e salire, il più volte possibile, sul podio”, ha sottolineato il Dottore.
Negli ultimi giorni si è parlato di un possibile ritorno del suo ex capo tecnico Jeremy Burgess al fianco di Jack Miller, notizia che non smuove più di tanto le emozioni di Valentino… “Sarei molto contento se tornasse in quest’ambiente. Non so tuttavia se questa notizia è vera o meno. Io lo spero, Miller da lui potrebbe imparare tante cose – ha affermato il campione di Tavullia -. Alla fine è sempre bello quando un ‘vecchio amico’ torna nell’ambiente dove lavori”.

 

 

Redazione

 

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori