CONDIVIDI
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (getty images)
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (getty images)

Il Gran Premio di Sepang regalerà forti emozioni agli appassionati di MotoGP con la grande sfida per il secondo posto tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. I due piloti della Yamaha sono appollaiati al secondo e terzo posto in classifica alle spalle di Marc Marquez, con una differenza di appena 8 punti in favore del pesarese. Ma al termine del Motomondiale 2014 mancano ancora due gare e la corsa al titolo di vice-campione del mondo resta apertissima.

 

Sul Sepang International Circuit Jorge Lorenzo non ha mai conquistato una vittoria nella MotoGP, ma nelle ultime gare del campionato ha dimostrato di aver recuperato il feeling con la sua Yamaha M1, venuto meno nella prima parte della stagione. Ma ormai il podio sembra alla portata di mano e in Malesia servirà massima concentrazione per inseguire la vittoria…

 

“Quella di Phillip Island è stata una gara molto difficile, ma nonostante tutti i problemi che abbiamo sofferto durante la gara siamo comunque riusciti ad ottenere un altro podio – ha dichiarato Jorge Lorenzo -. Non vedo l’ora di correre a Sepang, è una bella pista. Forse non è il posto migliore per la nostra moto, ma conosciamo molto bene questo circuito perché siamo soliti fare alcuni test qui durante il pre-season. E’ sempre difficile correre in Malesia a causa delle condizioni meteorologiche – ha ricordato il pilota spagnolo -, ma anche se dovesse piovere, il grip del circuito non è poi così male”.

 

Obiettivo secondo posto – Jorge Lorenzo non nasconde l’obiettivo secondo posto e, a due gare dalla fine del Motomondiale 2014, è d’obbligo tentare il tutto per tutto per chiudere con un sorriso questo campionato dominato da Marc Marquez e guardare al 2015 con maggior ottimismo. Del resto le Honda sono sempre più vicine e il gap è quasi colmato, come recentemente sottolineato anche dal boss Yamaha Lin Jarvis, che spera in una sfida leale fra i suoi due pupilli…

“Mi piacerebbe essere di nuovo competitivo soprattutto perché voglio lottare per il secondo posto in campionato. Personalmente, mi sento bene e sono in una buona forma fisica, quindi – ha concluso Jorge Lorenzo – possiamo essere ottimisti per questo fine settimana”.

 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori