CONDIVIDI
Marc Marqez (Getty Images)
Marc Marqez (Getty Images)

 

 

Come da previsioni, Marc Marquez oggi ha centrato al Mugello la sesta vittoria consecutiva su sei gare disputate, avendo la meglio su Andrea Iannone (in testa nei primi giri) e sul connazionale Jorge Lorenzo (con cui ha battagliato fino all’ultimo). Lo spagnolo eguaglia così John Surtees con 38 vittorie in carriera e guida il campionato con 53 punti di vantaggio su Valentino Rossi.

 
“Sono molto soddisfatto di questo successo – ha dichiarato ai giornalisti -. Ho fatto una grande battaglia con Jorge e mi sono divertito tantissimo! Non mi aspettavo di poter vincere qua, perché questo era di quei circuiti in calendario dove pensavo solo a raccogliere punti, visto quanto successo lo scorso anno. Poi con il passare dei giri ho capito che potevo farcela, ma ho preso molti rischi”.
“Avevo le stesse sensazioni dello scorso anno – ha aggiunto -, quando caddi a due giri dalla fine. Per fortuna questa volta è andata bene, ma non sono stato tranquillo fino a che non sono passato sotto alla bandiera a scacchi.

 
“Sono molto contento di come è andato l’intero weekend – ha concluso -, e ora è il momento di guardare al prossimo Gran Premio di casa, sempre speciale, che si correrà a Montmelò”.

 

 

Redazione