CONDIVIDI

Qualifiche in lieve salita per le Honda ufficiali di Marc Marquez e Dani Pedrosa. Il leader del Mondiale sembra in affanno nelle ultime gare (15esimo nel GP di Misano, 13esimo nel GP di Aragon), proprio quando manca una sola vittoria alla conquista del titolo iridato, ma è nota la sua capacità di stupire in gara e domani potrà succedere di tutto sul circuito di Motegi.

 

“Sono soddisfatto, pur non avendo raggiunto il nostro obiettivo della prima fila della griglia, perché abbiamo lavorato molto in ottica gara – ha spiegato Marquez -. Il nostro ritmo è buono, quindi è un peccato che non abbiamo potuto disputare un turno di qualifica migliore, ma abbiamo delle buone sensazioni per domani e siamo pronti a lottare per la vittoria. Il passo non è lontano da quello di Rossi, Pedrosa e Lorenzo; senza dimenticarci di Dovizioso – ha aggiunto il pilota spagnolo della Repsol Honda – che avrà il vantaggio delle gomme”.

 

 

Redazione

 

Marc Marquez (getty images)
Marc Marquez (getty images)

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori