CONDIVIDI
Marco Melandri (getty images)
Marco Melandri (getty images)

 

 

Marco Melandri potrebbe tornare a calcare le piste della classe regina a partire dalla prossima stagione, con l’eventuale ingresso di Aprilia in MotoGP. Un’opportunità che non vuole lasciarsi sfuggire, sebbene il primo anno sarà certamente tutto in salita. Ma a partire dal 2016 qualcosa potrebbe cambiare con l’ingresso delle moto Michelin e l’adozione del software unico.

 

“Sono disposto a lasciare la Superbike, ma per un programma serio di sviluppo – ha dichiarato Melandri in un’intervista a Gpone.com -. Ho voglia di costruirmi addosso una moto partendo dalla base, è una cosa che non ho mai fatto prima. Ho fiducia nelle mia sensibilità, le richieste tecniche che ho fatto in passato hanno sempre aiutato anche i miei compagni di squadra. Soprattutto – ha aggiunto -, so quanta voglia ho dentro, e quanto impegno sono disposto a metterci”.

E visti i risultati ottenuti da Valentino Rossi i suoi 32 anni non sono certo un ostacolo… “Più che altro, credo che i piloti una volta facessero una vita più sregolata – ha proseguito il pilota ravennate -. Ora stiamo tutti più attenti. Ma il fatto che un pilota più vecchio di me possa ancora correre al vertice in MotoGP serve forse ad altri. So comunque dove posso arrivare”, ha concluso Melandri.

 

 

Redazione