CONDIVIDI

Marc Marquez guida la classifica iridata senza troppi problemi, nonostante la caduta rimediata al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Il Gran Premio di San Marino regala soltanto un punto al pilota spagnolo, reduce da una caduta al nono giro che ha compromesso la gara

“Volevo passare davanti fin da subito e vincere. Volevo costruire subito un vantaggio. Vale e Jorge però, anche se di poco, erano più veloci, più forti con facilità – ha ammesso il pilota della Repsol Honda -. Riuscivo a girare anche io sul passo dell’1’34.5-6, ma per farlo dovevo dare il 100%”.

La strategia più saggia nelle prossime tappe dovrebbe essere quella di non rischiare troppo e ambire al podio per blindare il titolo iridato, ma Marquez non sembra essere il tipo capace di accontentarsi… “Dalla prossima gara cambierò un po’ l’approccio alla gara e penserò maggiormente al campionato. Magari non proprio dalla prossima gara, considerando che correremo ad Aragon (ride, ndr)”.

E infine conferma un appuntamento davvero speciale di cui tanto si è parlato nei mesi scorsi… “Valentino mi ha invitato al suo Ranch. La Honda la moto l’ha inviata, quindi lunedi o martedi andrò li a girare con lui”.

 

 

Redazione

 

 

Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori