CONDIVIDI
(getty images)
(getty images)

 

 

Suzuki è quasi pronta per ritornare in MotoGP e nell’ultima gara del 2014 parteciparà al GP di Valencia come wild card. In sella alla moto di Hamamatsu ci sarà Randy De Puniet, il cui futuro resta ancora incerto, ma Kevin Schwantz ha invitato il team nipponico ad anticipare i tempi…

“La moto in sé è davvero bella. Per i dodici giri in cui l’ho guidata, ho avuto delle buone sensazioni – ha detto l’ex campione americano -. E’ filata liscia, le gomme si sono comportate bene e penso che ci sia abbastanza nel pacchetto base per renderlo competitivo, ma ci vorrà del tempo”.

“Quando sono stato in Giappone all’inizio del mese ho detto agli uomini della Suzuki che dovrebbero avere una moto da corsa prima di Valencia. Forse non sono pronti, ma vi assicuro che non c’è bisogno di aspettare, perché Suzuki è completamente pronta”, ha concluso il 50enne Schwantz.

 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori