CONDIVIDI
Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

 

 

Valentino Rossi aveva iniziato con il piede giusto il primo turno di prove libere del GP di Indianapolis, ma al pomeriggio il Dottore non ha trovato il giusto feeling con la moto e si è dovuto accontentare della nona posizione.

“Abbiamo un potenziale migliore di quello mostrato, speravo di essere un po’ più veloce e in qualifica dobbiamo fare meglio”, ha commentato Rossi al termine delle FP2. “La giornata era iniziata bene – ha aggiunto il pesarese -. Sono stato piuttosto veloce e anche nel pomeriggio abbiamo avuto un buon passo con le gomme dure. Poi con le soft ho fatto un errore e sono scivolato indietro”.

Ma le distanze sono colmabili e Valentino non ha ancora dato il massimo sul circuito americano che, con il nuovo layout, sembra essere più in sintonia con la YZR-M1: “Comunque siamo tutti molti vicini, Marquez e Iannone a parte, che hanno mostrato un ottimo passo”.

 

 

Redazione

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori