CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (getty images)
Andrea Dovizioso (getty images)

 

 

In casa Ducati arrivano i primi spiragli di luce dopo tre anni opachi e una stagione, quella attuale, dove si sta lavorando sodo per la progettazione della Desmosedici 2015. Con l’arrivo di Gigi Dall’Igna e la nuova coppia Dovizioso-Iannone la casa di Borgo Panigale può ben sperare di riuscire a tenere testa alle Honda e Yamaha. E anche l’amatissimo manager Carlo Pernat è fiducioso in vista del prossimo Mondiale…

“Bisogna riconoscere che la Ducati con il nuovo corso dell’ingegner Dall’Igna sta lavorando sodo e molto bene – ha commentato Pernat sul suo profilo Facebook -, tutte le migliorie tecniche stanno rendendo la moto sempre più competitiva e ad Aragon ci sarà la sorpresa della moto quasi in versione 2015, veramente una corsa contro il tempo. Occorre anche un gran plauso ad Andrea Dovizioso – ha aggiunto – che sta andando fortissimo e sopratutto si sta dimostrando un gran pilota nella messa a punto della moto. Credo che la squadra del prossimo anno con Dovizioso e Iannone sia perfetta, quello che manca a uno si trova nell’altro e ci sarà un grande spirito di emulazione. Comunque il tutto dovuto ad un ingegnere italiano – ha concluso il manager ligure – e questo è bellissimo”.

 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori