CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (getty images)
Andrea Dovizioso (getty images)

 

 

Andrea Dovizioso ha chiuso il Gran Premio di Brno in sesta posizione dopo essere partito dalla prima fila. Il pilota della Ducati ha dovuto però gettare la spugna nel bel duello con Andrea Iannone, per un problema al motore che stavolta l’ha tradito

“Semplicemente ha perso potenza, fin dalla partenza me ne sono accorto e poi c’è stato un altro calo – ha raccontato il pilota forlivese -. Ho provato a usare la mappa elettronica più libera, ma mancavano comunque i cavalli. Sono stato con Iannone ma non ho mai potuto lottare veramente con lui. Io ero forte in frenata, lui a centro curva – ha aggiunto – ma mi mancava potenza, non potevo neppure uscirgli di scia”.

Un altro errore è stato optare per la gomma morbida anzichè su quella media: “La cosa positiva è che almeno ho guadagnato punti sui due fratelli Espargarò”, ha concluso il Dovi.

 

 

Redazione