CONDIVIDI
Carlo Pernat (getty images)
Carlo Pernat (getty images)

 

 

Il Gran Premio di Austin ha messo in mostra le potenzialità della Ducati e di Andrea Dovizioso, ha confermato l’ottimo stato di forma, ma l’unica sorpresa negativa è stato il risultato di Valentino Rossi che, nella seconda parte di gara, ha patito per un problema alle gomme.

Il manager ligure Carlo Pernat, sulle colonne di Gpone.com, fa un’analisi della prestazione del pesarese: “Da Valentino non mi aspettavo una gara così. Dal punto di vista tecnico, la sua moto era la peggiore, nel senso che le sue gomme si sono degradate prima di quelle di chiunque altro – ha concluso Pernat -, segno che qualche problema di messa a punto c’è stato”.

 

Redazione

 

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori