CONDIVIDI

MICHAEL SCHUMACHER - Michael Schumacher lancia il guanto della sfida per il prossimo mondiale di Formula Uno. “Abbiamo corretto tutto quello che non funzionava”, dice il pilota tedesco al quotidiano Bild che pubblica in anteprima le immagini della nuova MGP W02.

Dopo il deludente 2010, le frecce d’argento puntano al riscatto nel Mondiale 2011 e Shumacher non si tira indietro. “I ragazzi e Ross Brawn hanno fatto un lavoro super”, dice elogiando gli sforzi dell’equipe guidata dal team principal. Nello stabilimento inglese di Brackley, 400 persone lavorano giorno e notte. “Sono molto soddisfatto”, dice Schumacher che, a 42 anni, andrà a caccia dell’ottavo titolo iridato della carriera.

“Nella scorsa stagione abbiamo scelto presto di concentrarsi sulla nuova macchina. Sapevamo perfettamente cosa era sbagliato e abbiamo migliorato questi elementi in maniera significativa. La MGP W02 presenta un muso più alto rispetto ai parametri del 2010. Novità, a prima vista, anche per la configurazioni delle prese d’aria laterali. Anche il colore sembra differente rispetto allo scorso anno. “La freccia d’argento ha un nuovo colore brillante che mette in evidenza le splendide linee della monoposto”, dice Norbert Haug, numero 1 di Mercedes Motorsport, che scommette sul progetto bello e vincente: “Il nostro obiettivo è di correre al top”.

“La prima versione della nostra monoposto andrà in pista a Valencia e a Jerez”, spiega Brawn. “La seconda, con una serie di novità, si vedrà nella terza e nella quarta sessione di collaudi”, in programma a Barcellona e in Bahrein, dove il Mondiale prenderà il via il 13 marzo.

Fonte: Datasport

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori