CONDIVIDI
Eric Boullier, McLaren (©Getty Images)

Il 2018 della McLaren è cominciato mettendo le mani  avanti. Reduce da tre stagioni da dimenticare per via di un’affidabilità scarsa e di un motore Honda lontano dalle performance richieste, il team di Woking ha già dato un grido dall’allarme, quello per cui con ogni probabilità ai tst di Barcellona di fine febbraio si presenterà ancora fuori forma.

“Passare al propulsore Renault non ci ha aiutato in quanto abbiamo dovuto rivedere in fretta e furia la configurazione dell’alloggiamento del motore e in generale il design, il che ha avuto un notevole impatto sulla distribuzione dei pesi”, ha raccontato in un’intervista a L’Equipe il responsabile del muretto Eric Boullier, che poi ha proseguito parlando dei problemi intercorsi con i tecnici di Sakura. “Sono stati essenzialmente di comunicazione”, ha affermato. “Una divergenza culturale che con gli ingegneri di Viry-Chatillon non ci sarà. Per scongiurare ripetizioni e agevolare la collaborazione ho cercato di essere presente anch’io a tutti i meeting e devo dire che una volta rotto il ghiaccio, si è creata una bella armonia”.

Questione di colore

A proposito di azione, nei giorni scorsi, la scuderia ha pubblicato sulla propria pagina Twitter una breve clip intitolata “Be Brave”, secondo l’hashtag che sta accompagnando il suo avvicinamento all’inizio del campionato, in cui si vede sfrecciare una McLaren degli esordi. Un indizio ulteriore all’indiscrezione che vorrebbe la livrea della MCL33 arancio papaya come in origine.

Intanto, mentre ancora si favoleggia sulla livrea e la dirigenza si preoccupa, Fernando Alonso si allena al volante della Toyota TS050 Hybrid che lo ospiterà in occasione della prossima 24 Ore di Le Mans. L’iberico ha partecipato ad una sessione di test privati sul circuito di Aragon, in attesa del prologo ufficiale del WEC che avrà luogo al Paul Ricard il 6 e il 7 aprile.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori