CONDIVIDI
Felipe Massa e Michael Schumacher (Getty Images)

Nella sua lunga carriera Felipe Massa ha sfiorato un titolo mondiale nel 2008 e ha collezionato ricordi indimenticabili, soprattutto in Brasile dove è stato autore di vittorie fantastiche. L’ex Ferrari ha sempre emozionato tutto il paddock.

Tra le tante coppe però Felipe Massa ha collezionato nella sua esperienza in Formula 1 anche un legame molto speciale. Il brasiliano, infatti, è diventato negli anni un grande amico di Michael Schumacher conquistandone addirittura la stima.

L’incidente non ha cambiato Massa

Come riportato da “Formula1.com”, Felipe Massa ha così dichiarato in merito alla sua amicizia con Schumi: “Era il mio maestro, lui è sempre stato molto gentile con me, in ogni situazione. Mi ha dato una grande opportunità decidendo di lasciare alla fine del 2006, è stato bello da parte sua”.

Il brasiliano ha poi parlato anche del terribile incidente nel 2009: “Come pilota l’incidente non mi ha cambiato. Quello che è cambiato è il mio atteggiamento nei confronti della vita. Ora la amo e la rispetto molto di più. Non pensi mai che ti possa capitare un brutto incidente, anche se ne hai sentito parlare. Non pensi mai che tutto ciò possa accadere, ma quando succede ti rendi conto di quanto velocemente possa cambiare la vita”.

Felipe Massa è stato compagno di squadra di Michael Schumacher nel 2006. Grazie proprio al ritiro del tedesco il brasiliano ha potuto continuare la sua avventura in Ferrari. Nonostante non abbia mai vinto un mondiale, è ancora oggi uno dei piloti più amati in assoluto dai tifosi del Cavallino Rampante.

Unico rimpianto di una carriera comunque di ottimo livello resta quel maledetto 2008, in cui perse il titolo all’ultima curva per il sorpasso di Hamilton ai danni di Glock mentre i suoi parenti già festeggiavano il mondiale ai box. Anche qualche settimana fa ai nostri microfoni Felipe Massa aveva parlato negli stessi termini i Schumi.

Antonio Russo