CONDIVIDI
Lewis Hamilton (Getty Images)

MotoGP | Lewis Hamilton: “Per Vettel è difficile guidare una Ferrari che non vince”

Lewis Hamilton dopo una stagione trionfale ha conquistato il suo 5° titolo mondiale salendo nella graduatoria dei più titolati di sempre alla pari di Juan Manuel Fangio. Ora per il britannico c’è un unico obiettivo, quello di raggiungere Michael Schumacher a quota 7 e diventare così il più grande di tutti i tempi.

Come riportato da “Motorsport.com”, il driver inglese ha così commentato il proprio successo: “Non mi sento il migliore di tutti i tempi. Ho ancora molti obiettivi davanti a me. Non potrei mai definirmi come il migliore. Naturalmente ho fiducia in me stesso. Lì davanti c’è sempre Michael, è lui il più grande. Sono molto onorato di vedere il mio nome accanto a quello di Fangio“.

Hamilton rincorre i record di Schumi

Lewis Hamilton ha poi continuato: “Sebastian ha vinto meritatamente 4 mondiali. Guidare una Ferrari che non vince da anni è un peso importante da portarsi sulle spalle e questo dimostra che è un campione. Sono stato molto fortunato a correre contro piloti molto validi, è questo il bello di questo sport”.

Il britannico ha poi così concluso: “Non ho mai pensato di riuscire a raggiungere i 7 titoli di Michael. Ho sempre vissuto giorno per giorno. Se dovesse arrivare la possibilità di eguagliare i record di Michael sarà una grande soddisfazione per me. Le 91 vittorie sono davvero tante e io sono ancora ad una ventina da lui, magari mi avvicinerò, ma anche se dovessi superarlo non cambierà nulla. Michael è sempre Michael e io sarò per sempre un suo fan”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori