CONDIVIDI
Lewis Hamilton (Getty Images)

F1 | Lewis Hamilton spegne gli entusiasmi intorno a Vettel

Lewis Hamilton è sempre più convinto dei propri mezzi e dopo il record fatto registrare nei test odierni da Vettel già butta acqua sul fuoco dei tifosi Ferrari, che sognano finalmente di avere una vettura da titolo mondiale.

Come riportato da “Speedweek”, Lewis Hamilton a margine dei test ha così affermato: “Mi sento più forte che mai, so di essere fisicamente in forma anche se l’allenamento non è semplice. Ogni anno ripartiamo sempre da zero, in Australia le mie vittorie e i miei titoli non valgono nulla, si ricomincia. Sono soddisfatto del lavoro svolto. Abbiamo una serie di compiti da svolgere, ma siamo sulla buona strada”.

La Ferrari non gli fa paura

Il britannico rincara poi: “La stabilità è impressionante e l’auto è fantastica. L’impressione è che abbiamo curato i punti deboli della vettura 2017. Non bisogna guardare ai risultati fatti qui a Barcellona, in Australia sarà diverso. Amo la competizione, credo che la Red Bull sarà uno sfidante meraviglioso e tutti sanno Ferrari quanto sia forte”.

Quando si parla di Vettel, invece, Lewis Hamilton minimizza: “Se sto bene posso battere chiunque, non ho nemmeno visto chi era il più veloce. Ha guidato in 17.1? Credo sia irrilevante. Questi sono i test, non è importante dove siamo. A parte l’Halo non cambierei niente di questa vettura. Non mi piace fare i test, ma amo la sensazione di soddisfazione a fine giornata dopo aver lavorato tanto”.

Insomma a quanto pare Lewis Hamilton non sembra per niente spaventato da questa Ferrari che sinora ha dimostrato di essere una monoposto affidabile e decisamente molto veloce. Il britannico, infatti, sembra nascondere qualche decimo nel taschino per giornate per così dire più “serie”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori