CONDIVIDI
Lewis Hamilton (Getty Images)

F1 | Lewis Hamilton: “La Ferrari ha sbagliato, qui nessuno si sente appagato”

Lewis Hamilton dopo il successo di Monza ha replicato anche a Singapore. Il driver britannico scattato dalla pole ha comandato per tutta la gara venendo impensierito in una sola occasione da Verstappen, che si era fatto sotto con l’aiuto dei doppiati. Grazie a questa ennesima vittoria il pilota della Mercedes può vantare ora un vantaggio di ben 40 punti su Sebastian Vettel.

Come riportato da “Motorsport.com”, Lewis Hamilton, a margine della gara ha così commentato: “Qui non abbiamo portato aggiornamenti, ma stiamo lavorando sulle piccole cose per migliorare la monoposto. Lavoro con questi ragazzi ormai da 6 anni e sarebbe normale vedere appagamento, invece, qui non molla nessuno”.

Hamilton sempre più convinto di sé

Il pilota britannico ha poi proseguito: “Oggi sono stanco, ma ci sta. All’inizio della gara abbiamo guidato tutti in maniera conservativa. Credo che la Ferrari abbia sbagliato scegliendo le ultrasoft perché avrebbero dovuto poi coprire i giri che mancavano alla fine, mentre io avevo un buon ritmo con le soft”.

Lewis Hamilton ha poi parlato del livello raggiunto: “Credo di poter continuare così, stiamo andando sempre meglio. Prima eravamo in discussione, ma abbiamo lavorato molto per capire ciò che già avevamo. Questo ci ha dato indicazioni anche riguardo la macchina del prossimo anno. C’è un particolare che voglio provare già ad Abu Dhabi e non rimandare ai test pre-campionato”.

Il driver della Mercedes ha poi commentato anche il divario con Vettel: “Ci sono ancora tanti punti disponibili. Ognuno è concentrato sul proprio lavoro, non possiamo perdere tempo a chiederci cosa stanno facendo o se stanno sentendo la pressione. Non voglio fare calcoli, proverò semplicemente a vincere ogni gara. Per me è bello avere 40 punti di vantaggio”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori