CONDIVIDI
Lewis Hamilton (Lewis Hamilton Instagram)

Nella noia estiva da assenza d’azione Lewis Hamilton ha deciso di impegnarsi a modo suo e di dare un contributo alla lotta contro la sporcizia nelle  spiagge di tutto il globo. Il quattro volte iridato di F1 è partito per Mykonos, Grecia, con un gruppo di amici e per una settimana si è dedicato anche alla pulizia e alla rimozione delle materie plastiche presenti sulla sabbia per denunciare, lui che è un nome noto a livello internazionale, un problema che sta diventando più che mai serio.

Da fanatico dei social netowrk quale è Ham ha postato tutto sulla sua pagina Instagram, sottolineando come la spazzatura abbandonata incivilmente dalle persone abbia un grave impatto sulla natura e sull’ambiente.

“Mi trovo in una delle innumerevoli meravigliose zone del mondo e ho incontrato questo caos. Non era possibile stare a guardare. Dovevamo fare qualcosa”, il suo messaggio che punta il dito pure contro i produttori di plastica e affini. “Volevo soltanto mostrarvi l’impatto che avete quando comprate plastica o la gettate via. E’ così che va a finire ed è disgustoso. Ciò che si compra finisce in mare. Pensateci. Quando siamo arrivati era tutto coperto di bottiglie. Dobbiamo agire e smettere di supportare le aziende che si muovono solo secondo i propri interessi a detrimento del nostro bel pianeta”.

 

I’m in just one of so many beautiful parts of the world today when we stumbled across this mess. We couldn’t stand by, we had to do something. We all need to act, we must stop supporting companies that are blindly fixated on their profits at the expense of our beautiful planet and its environment. Please don’t buy plastic. Please always recycle, we can all make a huge difference through the actions that we take every single day! 🙏🏾 tag 3 friends so we can get this message out there #environment #change @chloegreen5 @jmeeksofficial

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton) in data:

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori